Sei in: Il Comitato > Membri > Lista completa dei membri > Istituto Musicale Luigi Boccherini

Istituto Musicale Luigi Boccherini

Istituto Musicale Luigi Boccherini Istituto Musicale Luigi Boccherini

Piazza del Suffragio, 6
55100 LUCCA
Tel. 0583442190
Fax 0583493725
Email info@boccherini.it

Presidente
Prof. Giuseppe Ciri

Direttore
Dr. Renzo Cresti

Segreteria
Maria Rosalba Puddu - Responsabile amministrativo
Simonetta Vannucchi e Luisonia Panteri - Collaboratrici

Ufficio Stampa
Dott.ssa Sara Matteucci - Responsabile

Le più antiche notizie che testimoniano l'esistenza di scuole musicali in Lucca sono reperibili in fonti del Secolo VII; l'insegnamento della musica venne in seguito sempre considerato di primaria importanza e indispensabile per la continuità della tradizione musicale, in una città dove l'arte dei suoni ha goduto sempre di un notevole spazio e che ha dato i natali a musicisti di fama internazionale.
L'attuale Istituto Musicale "L. Boccherini" ebbe origine il 14 agosto 1842 quando il Duca Carlo Ludovico di Borboneemanò un decreto con il quale riordinava, in base ad un regolamento unitario, le scuole musicali pubbliche; nacque così l' "Istituto Musicale" la cui direzione venne affidata a Giovanni Pacini. Nel 1872, dopo la morte di questo musicista, la scuola prese il suo nome divenendo "Istituto Giovanni Pacini" sotto la direzione di Fortunato Magi che diresse in seguito anche il Liceo "Benedetto Marcello" di Venezia. Nel settembre 1924, sotto la direzione di Gaetano Luporini, l'IstitutoMusicale ottenne il pareggiamento ai Conservatori di Stato; in occasione del secondo centenario della nascita di Luigi Boccherini (16 febbraio 1943) l'Istituto cambiò il nome assumendo quello del famoso musicista.
Arricchisce il patrimonio storico e musicale dell'Istituto la sua biblioteca nella quale è custodito il "Fondo Puccini" costituito da 696 manoscritti, per la maggior parte autografi, che furono donati nel 1891 da Giacomo Puccini Junior alla Biblioteca dell'istituto Musicale. Si tratta di una parte di quella che era stata la ricca biblioteca di famiglia nella quale erano conservate le musiche composte da Giacomo Senior (1712-1781), Antonio (1747-1832), Domenico (1772-1815) e Michele (1813-1864), compositori che erano stati ai vertici dell'organizzazione musicale cittadina avendo tutti ricoperto le cariche di maestro di cappella e di organista della Cattedrale. Il Fondo contiene prevalentemente composizioni sacre destinate ai servizi liturgici delle diverse feste cittadine, le cantate profane che si eseguivano in occasione del rinnovo del senato della Repubblica di Lucca, e che sono conosciute con l'appellativo di tasche, ed un esiguo numero di composizioni cameristiche.
Fa parte della raccolta anche un gruppo di autografi di Giacomo Puccini Junior, risalenti al periodo dei suoi studi milanesi (1880-1883), che rappresenta la quasi totalità di ciò che è rimasto dei lavori giovanili del grande compositore. Oltre alle musiche dei componenti la famiglia Puccini, nel Fondo è presente una sezione di opere di altri autori, lucchesi e non.

Torna alla navigazione