Comitato Nazionale Celebrazioni Pucciniane
Sei in: Eventi > Passati > Atto I. La conquista di uno stile > Comunicato stampa

Comunicato stampa

Il Grande Concerto in TV
“Giacomo Puccini, I atto”
RAI 1 domenica, 25 dicembre 2005 ore 22.50

“Giacomo Puccini, I atto. La conquista di uno stile. Dai preludi sinfonici a Manon Lescaut”, questo è stato il Grande Concerto Evento 2005, organizzato dal Comitato Nazionale Celebrazioni Pucciniane con la collaborazione esclusiva di British American Tobacco Italia, che lo scorso 16 ottobre ha portato a Lucca, nella splendida Basilica di San Frediano, l’Orchestra ed il Coro Filarmonico della Scala sotto la direzione del Maestro Riccardo Chailly.
“Un ponte tra Lucca e Milano”, così il Presidente, Cavalier Bruno Ermolli, aveva descritto questa importante iniziativa concertistica, la prima di un ricco programma che verrà realizzato dal Comitato Nazionale Celebrazioni Pucciniane fino al 2008.
“è stato molto di più”, afferma oggi Ermolli. “La Basilica di San Frediano ha ospitato più di 1.000 persone provenienti da tutta Italia, rimaste commosse dall’esecuzione musicale e dalla magia dell’atmosfera lucchese. Il ‘Puccini degli esordi’ è stata la grande occasione per creare un legame indissolubile tra i patrimoni musicali di due città gemelle sotto il profilo della tradizione pucciniana, ma profondamente diverse per storia e cultura, come Lucca e Milano. In particolare in questo primo atto la magnificenza di Giacomo Puccini ha reso omaggio alla straordinarietà storica, monumentale, culturale della sua città natale. Il concerto del 16 ottobre ha ricevuto i plausi non solo dei rappresentanti delle istituzioni pubbliche locali e centrali ma, anche, di alcuni esponenti dell’imprenditoria e della stampa nazionale che si sono lasciati commuovere dalla grandezza delle note del più grande compositore lucchese e che si sono fatti cogliere dal fascino storico ed artistico della terra in cui è nato e si è formato il più grande talento di tutti i tempi. La musica e la vita di Giacomo Puccini ha sancito il legame tra Lucca e Milano. Il successo del concerto del 16 ottobre ha puntato i riflettori sul patrimonio culturale e storico della nostra terra e il prossimo 25 dicembre la magia della Basilica di San Frediano entrerà nelle case degli italiani. Questo è il grande successo del Comitato Nazionale Celebrazioni Pucciniane, rendere il patrimonio pucciniano condivisibile al di là dei confini territoriali”.
Domenica 25 dicembre, infatti, il grande concerto evento 2005 sarà trasmesso in seconda serata, alle ore 22.50 circa, su RAI UNO. “Quale miglior augurio di Buon Natale poteva offrirci la televisione nazionale”, conclude Ermolli. “Ma non è solo un augurio. Portare il concerto del Comitato e, soprattutto, il concerto della Lucca di Giacomo Puccini nelle case degli italiani il giorno di Natale è il miglior riconoscimento che RAI potesse conferire alla grandezza musicale della nostra terra. Per questo ringrazio il direttore generale Meocci per il prezioso supporto che RAI offre al Comitato nell’opera di promozione e valorizzazione del patrimonio pucciniano e dei luoghi legati alla vita ed alla carriera musicale del Maestro”.

Milano, dicembre 2005